Elio e le Storie Tese: l'addio

Venerdì 20 ottobre esce l'ultimo singolo “Licantropo vegano”, in radio e disponibile in 45 giri

Un ultimo brano e un ultimo concerto a fine 2017 per Elio e le Storie Tese.
Sono stati 37 anni di successi, hit radiofoniche provocatorie e tour imprevedibili. Il 2016 li ha visti protagonisti al Festival di Sanremo a seguito del quale è uscito il decimo album “Figgatta de blanc”, nel 2017 la band milanese ha conquistato l’Italia con il TUR 2017 ma ha anche affrontato il suo primo tour europeo con concerti in 12 città - da Parigi a Londra, da Madrid a Budapest, da Amsterdam a Berlino - registrando sold out ovunque.
Da venerdì 20 ottobre “Licantropo vegano”, l’ultimo singolo di Elio e le Storie Tese, sarà in radio e disponibile sulle principali piattaforme streaming e in digital download. Per l’occasione verrà realizzato un 45 giri esclusivo, cimelio imperdibile di una delle band italiane più apprezzate da pubblico e critica. Il vinile sarà in vendita in esclusiva sul sito Musicfirst.it a partire dal 31 ottobre.
L’ultima occasione per vedere live Elio e le Storie Tese sarà il 19 dicembre al Forum di Assago (Milano) per il loro concerto d’addio.
«Ci teniamo a salutare il nostro pubblico con una cerimonia di un certo livello. Inoltre vogliamo lasciare un bel ricordo, di persone ancora giovani e scattanti» affermano Elio e le Storie Tese.
I biglietti sono già disponibili in prevendita su fepgroup.it, su ticketone.it e nelle prevendite abituali.
Il concerto è prodotto e organizzato da F&P Group. Radio Deejay è media partner ufficiale.
Dal sito web ufficiale la band sta invitando le Fave, appellativo usato per i fan del gruppo, ad aiutarla a comporre la scaletta per il concerto! Qui il link.
(Marco Stanzani - Red & Blue)
 

Daniela Pes è l'asso pigliatutto del Premio Andrea Parodi

Una festa di World Music dal 12 al 14 ottobre a Cagliari

Daniela Pes è stata l'asso piglia tutto del Premio Andrea Parodi 2017, l'unico contest italiano dedicato alla world music, in scena al Teatro Auditorium Comunale di Cagliari da giovedì a sabato con la direzione artistica di Elena Ledda. Alla giovane cantante sarda sono andati entrambi i riconoscimenti principali: il premio assoluto e quello della critica. Ma non solo: a lei anche il premio della giuria internazionale, la menzione per la miglior musica, quella per il miglior arrangiamento ed il premio dei ragazzi in sala.
La menzione per il miglior testo è andata invece ai Rebis e quella per la migliore interpretazione a Giuditta Scorcelletti. Il riconoscimento per la migliore renterpretazione di un brano di Andrea Parodi (eseguito venerdì da tutti i concorrenti) se lo sono aggiudicati i Musaica, che hanno anche portato a casa la menzione dei concorrenti a pari merito con Aksak Project e Rebis. I premi sono realizzati dall'artista orafa Maria Conte.
Durante la serata finale la portoghese Daniella Firpo ha ricevuto il Premio Bianca d’Aponte International, assegnato scegliendo una artista straniera fra tutte le iscritte al Parodi grazie al gemellaggio fra i due contest. Come già annunciato, il Premio Albo d'oro è andato invece al regista Gianfranco Cabiddu.
Daniela Pes è nata a Tempio Pausania nel 1992. Nonostante la giovane età ha collaborato con gli artisti più in vista del panorama del jazz sardo. Recentemente ha allargato il suo approccio stilistico alla musica elettronica e alla world music. Ha portato in gara il brano con “Ca Milla Dia Dì” (tratto da una poesia in gallurese di Don Baignu Pes). Con lei si sono esibiti Christian Marras al chapman stick e alla direzione artistica, Roberto Schirru alla batteria e programmazioni, Andrea Pica alla chitarra elettrica.
Gli altri finalisti erano gli Aksak Project con “Agouamala” (cantata in sabir), Davide Campisi con “Piglialu” (in siciliano), Daniella Firpo con “Destino” (in portoghese), i Musaica con “Inferno V”, (in calabrese), Frida Neri con “Aida” (in italiano), Daniela Pes con “Ca Milla Dia Dì” (in gallurese), i Rebis con “Cercami nel mare ابحثي عني في البحر” (in arabo), Il Santo con “Magarìa” (in calabrese), Giuditta Scorcelletti con “Se tu sapessi...” (in italiano e toscano). I turchi Entu non hanno potuto invece partecipare per un inconvenente alle serate finali.
Il Premio Andrea Parodi ha toccato quest'anno il traguardo della decima edizione. Nella serata finale insieme ai finalisti si sono avvicendati sul palco tre ospiti di rilievo che hanno dato vita ad esibizioni emozionanti: l'interprete bosniaca Amira Medunjanin (accompagnata dal chitarrista Ante Gelo), i Tenores Di Bitti "Remunnu 'e locu" e Luisa Cottifogli in duo col violoncellista Enrico Guerzoni. La cantante romagnola in apertura e chiusura di serata ha anche avuto modo di duettare con Elena Ledda. Hanno presentato la serata Ottavio Nieddu con Gianmaurizio Foderaro.
La manifestazione intende ricordare Andrea Parodi, passato dal pop d'autore con i Tazenda a un percorso solistico di grande valore e di rielaborazione delle radici, grazie al quale è diventato un riferimento internazionale della world music, collaborando fra l'altro con artisti come Al Di Meola e Noa.
La vincitrice ha diritto ad un premio particolarmente consistente: un tour di otto concerti realizzato grazie ai fondi dell’art.7 L. 93/92 del bando del NUOVOIMAIE. Il premio si aggiunge a una somma in denaro erogata a copertura di tutti i costi di master class, eventuale acquisto o noleggio di strumenti musicali, corsi e quant’altro il vincitore sceglierà per la propria crescita artistica e musicale, per un importo massimo di 2.500 euro. Inoltre, gli verrà offerta l’opportunità di esibirsi alle edizioni 2018 del Premio Andrea Parodi, dell“European jazz expo” in Sardegna, di Folkest in Friuli, del Negro Festival di Pertosa (SA) e in altri eventi che saranno man mano annunciati.
Come vincitrice del Premio della critica, Daniela Pes avrà anche la possibilità di realizzare un videoclip del brano in concorso, offerto dalla Federazione degli Autori.
 

"Wanted", la Best Collection di Zucchero

Dal 13 ottobre in radio l'inedito "Un'altra storia"

Dal 13 ottobre in radio ‘Un’altra storia’  IL NUOVO SINGOLO INEDITO  di Zucchero ‘’Sugar’’ Fornaciari che anticipa l’uscita di WANTED” (The Best Collection) .
Dopo il grande successo discografico ottenuto con “BLACK CAT”, certificato Doppio Platino da FIMI/GfK Italia, e un tour che lo ha portato sui palchi di tutto il mondo per un totale, ad oggi, di 125 concerti, di cui 22 date solo all’Arena di Verona con oltre 230.000 spettatori, ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI torna il 3 novembre con “WANTED” (The Best Collection).
Il cofanetto speciale, in uscita per Universal Music, è composto da 3 CD (Best of 85-90, Best of 90-05, Best of 05-18) + 1 DVD per celebrare la carriera di uno dei più grandi artisti italiani con il meglio di oltre 30 anni di musica, le immagini live dei concerti all’Arena di Verona, un docufilm con immagini di backstage, interviste e contenuti speciali e ben TRE BRANI INEDITI.  Di grande effetto anche l’immagine di copertina: un ritratto dell’Artista molto intenso realizzato da Stefan Sappert.
Dal 10 novembre “WANTED” (The Best Collection) sarà disponibile anche nella versione “SUPER DELUXE” composta da 10 CD, tra cui i 3 cd della standard edition, 1 DVD e un 45 giri.
(comunicato Universal Music a cura di A.Cucuzza)
 

Facchinetti-Fogli ancora "Insieme"

"Strade" anticipa l'album "Insieme" ed il tour

Grande ritorno per Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con “Insieme” (Sony Music), un nuovo straordinario progetto discografico in uscita il 3 novembre e anticipato dal singolo “Strade”, un brano inedito scritto da Roby Facchinetti e Valerio Negrini, da venerdì 13 ottobre in radio e in digitale.
«“Strade” è il biglietto da visita del nostro progetto perché sintetizza molto bene il lavoro fatto in questi mesi per ottenere un sound in grado di tenere insieme energia e sensibilità, modernità e melodia, adattandosi a una scrittura destinata ad interpretazioni d’autore da parte di due vocalità particolari, in grado di amalgamarsi dentro un unico, inedito colore sonoro. “Strade” è poi uno dei quattro brani che godono degli ultimi testi regalati a Roby da Valerio Negrini prima di lasciarci: Valerio qui aveva scritto delle strade della vita, quelle che ci permettono di incontrare persone ed emozioni sempre diverse, quelle che per noi due si sono intrecciate a lungo, poi hanno seguito direzioni parallele, infine sono tornate a sovrapporsi in maniera meravigliosa. E non sapendo che “Strade” è di Valerio, si potrebbe crederla scritta apposta negli ultimi tempi per sottolineare la forza umana del nostro progetto; ma del resto crediamo che se Valerio fosse ancora qui, sicuramente per noi due “Strade” l’avrebbe scritta oggi. Perché, come dice la canzone in uno dei suoi passaggi poetici più emozionanti, “alla Negrini”, “Dalle stelle ci osservano forse più di noi”. Dalle stelle, sì: compresa quella su cui oggi abita il nostro poeta.»  (Roby e Riccardo).
Nel disco otto grandi inediti e tre brani storici, due dei Pooh e uno di Riccardo Fogli, reinterpretati in chiave duo.
Ad aprile, poi, due attesissimi appuntamenti live a Milano e Roma con “Insieme in Tour”: il 7 aprile al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e il 9 aprile al Pala Lottomatica di Roma.
I biglietti per le date dell’ “Insieme in Tour” saranno disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di martedì 10 ottobre su www.ticketone.it e dalle ore 16.00 di venerdì 13 ottobre nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it).
(comunicato Parole & Dintorni a cura di A. Bosi)
 

Con i negramaro "Fino all'imbrunire"

COMUNICATO STAMPA

"Fino all'imbrunire" anticipa il nuovo album di inediti

I negramaro tornano in radio venerdì 6 ottobre on "Fino all'imbrunire", il primo singolo del nuovo album di inediti in uscita per Sugar il 17 novembre.
Il brano è anche un videoclip per la regia di Tiziano Russo e dal 6 ottobre sarà disponibile on line e su tutte le piattaforme digitali.
"Fino all'imbrunire" è un viaggio elettro-rock dal ritmo travolgente che sprigiona energia pura. Nelle parole piene di speranza e dolcezza anche un featuring inedito e familiare della piccola Maria Sole Sangiorgi, nipote di Giuliano.
"Torneranno anche gli uccelli
Ci diranno come volare
Per raggiungere orizzonti
Più lontani al di là del mare"
BACK TO THE FUTURE, STILL TOGETHER!
(comunicato Sugar Music a cura di N. Zagone)
 

File.41: Ghemon - intervista

Sarà a Padova il 3 ottobre per presentare "Mezzanotte". Con lui ascoltiamo "Un Temporale"

Parte la nuova stagione delle interviste e lo facciamo alla grande con uno dei personaggi più interessanti e creativi degli ultimi anni: Ghemon.
Lo scorso 22 settembre è uscito "Mezzanotte", il nuovo album di inediti.
"Un Temporale" è il primo singolo estratto, già in alta rotazione nelle radio italiane, è rimasto stabile per più di una settimana al primo posto nella Viral 50 - Italia su Spotify, ha esordito come la piu' alta nuova entrata nella classifica dei brani italiani più trasmessi dalle radio secondo EarOne e la seconda più alta nuova entrata della classifica generale. Questa settimana "Un Temporale" sale alla posizione 8 dei brani indipendenti più suonati e alla posizione 29 della classifica generale italiani secondo Earone.
Ghemon è tornato dopo il grande successo di critica e pubblico del suo ultimo disco "ORCHIdee", un album interamente suonato che ha cambiato il modo di intendere il rap e la musica black in Italia, con una ricchezza musicale e lessicale caratterizzata da una forte parte melodica che ha portato l'artista di Avellino sempre più verso il cantato. 
Ghemon ha lavorato duramente in studio insieme alla sua band e nel nuovo album "Mezzanotte", oltre che nella stesura dei testi e delle melodie, si è cimentato anche nella composizione delle musiche, un lavoro che lo ha portato alla creazione di un suono unico e assolutamente inedito senza termini di paragone in Italia. Ghemon continua così a percorrere la sua strada con un album sempre più cantato che ha l'immediatezza per essere capito da tutti e una profondità capace di coinvolgere ascoltatori più adulti e attenti alle sfumature.
Ghemon è impegnato attualmente con il suo InStore Tour che lo porterà anche a Padova il 3 ottobre. Martedì 3 ottobre dalle ore 18:00 Ghemon incontrerà i fan alla Mondadori in Piazza Insurrezione XXVIII Aprile a Padova dove sarà possibile incontrare l'artista e acquistare la copia fisica di "Mezzanotte" in formato cd e vinile.
L'intervista con Ghemon andrà in onda:
Martedì 3 ottobre 2017 alle 16:35 e venerdì 6 ottobre alle 10:10. Stay tuned... anche con Ghemon!
 

"In mezzo al mondo", il nuovo di Biagio Antonacci

Anticipa il nuovo album di inediti "Dediche e Manie" in uscita il 10 novembre

"In mezzo al mondo" è il nuovo singolo di Biagio Antonacci che sarà in rotazione video e radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 29 settembre. Il brano anticipa il nuovo attesissimo disco di inediti del cantautore, "Dediche e Manie", che uscirà il 10 novembre su etichetta IRIS distribuito da Sony Music Italia, a più di tre anni di distanza dal successo del multiplatino "L'amore comporta", e che sarà disponibile sempre dal 29 settembre in pre-save su Spotify ed in pre-order su iTunes, Amazon e in tutti gli store.
Il brano, scritto da Biagio e arrangiato e prodotto insieme a Fabrizio Ferraguzzo, è caratterizzato da atmosfere anni 80/90 e tiene fede al lato cantautorale tipico dell’artista milanese.
"Se coraggio portasse il tuo nome lo pronuncerei" è la frase che rappresenta nel miglior modo il tema della canzone, che ci spiega come ogni giorno possiamo innamorarci della vita nonostante non siamo in grado di sapere cosa ci aspetta.
Firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per YouNuts!, il video è ambientato in una videoteca degli anni ’90: protagonista del videoclip è il commesso del negozio che trascorre le ordinarie giornate di lavoro ad immaginarsi di essere il protagonista dei film che vengono affittati dalle clienti. Spettatore dei suoi sogni e delle sue illusioni è lo stesso Biagio che interpreta con un cameo l’inserviente della videoteca.
Continuano nel frattempo le vendite del nuovo tour: a poche settimane dall’annuncio sono state raddoppiate le date di Acireale e Padova  e triplicata quella di Bari. Il nuovo viaggio live di Biagio Antonacci debutterà il 15 Dicembre dal Nelson Mandela Forum di Firenze e vedrà il cantautore esibirsi sui palcoscenici dei palazzetti più importanti d’Italia.
(comunicato Sony Music a cura di E. Romanò)
 

Baglioni confermato alla guida di Sanremo 2018

Il popolare cantautore ha firmato con la Rai. Sarà anche direttore artistico

La firma sul contratto con la Rai è stata messa: Claudio Baglioni sarà direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2018
“Siamo onorati e felici che Baglioni abbia accettato il nostro invito – dichiara il direttore generale della Rai, Mario Orfeo - Con Claudio costruiremo un’edizione di Sanremo in cui le canzoni e le interpretazioni saranno assolute protagoniste del più grande evento dedicato alla musica italiana".
Il compenso di Baglioni sarà del 10 per cento in meno di quello di Carlo Conti. Conti l'anno scorso percepì 650mila euro, quindi Baglioni dovrebbe incassarne circa 585mila a copertura sia della direzione artistica, sia della conduzione della 68esima edizione della kermesse in programma dal 6 al 10 febbraio 2018. I suoi partner saranno annunciat nella tradizionale conferenza stampa del prossimo gennaio a ridosso dell’inizio del Festival.
Fabio Fazio ha commentato: "Sono contento perché Claudio è un intellettuale, oltre che un uomo di spettacolo e un cantante. Sono certo che con lui la musica sarà al centro del Festival".
(fonte: Adnkonos)
 

Katy Perry arriva con "Swish Swish"

Terzo estratto dal nuovo album "Witness" con il featuring di Nicki Minaj

Dopo il successo dei singoli “Chained to the Rhythm” (multiplatino negli USA e in Italia, più di 380 milioni di views su YouTube) e “Bon Appétit” (disco d’oro in Italia e in Francia, oltre 310 milioni di views su YouTube) Katy Perry torna in radio venerdì 22 settembre con “Swish Swish” (feat. Nicki Minaj), terzo singolo estratto dall’album #1 negli USA “Witness”, disponibile in streaming e nei negozi dal 9 giugno 2017.
Il video di “Swish Swish” ha già superato i 192 milioni di views su YouTube, mentre il singolo, insieme ai remix ufficiali realizzati da Cheat Codes, Blonde e Valentino Khan, ha raggiunto quota 117 milioni di stream su Spotify.
Katy Perry è l’artista che ha venduto di più in digitale nella storia, più di 18 miliardi di stream nel mondo ed la persona più seguita su Twitter nel mondo.
Katy ha fatto il suo debutto con la Capitol Records nel 2008 con “One of The boys” e ha cementato il suo status di Superstar Globale con il disco seguente “Teenage Dream" (2010).
“Prism”, il suo quarto album del 2013, ha debuttato al #1 posto di iTunes in 100 paesi e ha venduto più di 12,5 milioni di copie worldwide. Con i singoli “Firework” e “Dark Horse”, che hanno superato la soglia di 10 milioni tra download e stream, KATY è diventata la prima artista donna ad ottenere due RIAA Digital Single Diamond Awards
La Perry ha venduto in tutto più di 125 milioni di tracce nel mondo e 40 milioni di album e ha inoltre cantato davanti a 2 milioni di persone per il suo Prismatic World Tour, 151 date sold out nel mondo ed è stata protagonista dello show del Super Bowl XLIX grazie al quale ha segnato un altro record come artista più vista di sempre durante il Super Bowl.
(comunicato Universal Music a cura di G. Aldi)
 

Con "Fenomenale" torna la Nannini

Il nuovo attesissimo disco di inediti esce il 27 ottobre

Venerdì 15 settembre è la data del grande ritorno di Gianna Nannini. "Fenomenale" è il titolo del suo nuovo singolo, che anticipa l’uscita di "Amore gigante", l’attesissimo disco di inediti disponibile dal 27 ottobre prossimo su etichetta Sony Music.
Cadenzato e provocante, il primo singolo di "Amore gigante" è la botta di energia sensuale che non fa pensare ad altro che di “camminare dentro questo amore” per vedere chi è più bravo “a sbagliare” e chi “a mentire”. Gianna canta con il sorriso sulle labbra questo brano scritto a quattro mani con Davide Petrella, scandisce “fe-no-me-na-le” sopra il tappeto di synth di Michele Canova Iorfida fino ad accorgersi che “tutto questo è una pazzia”. Impossibile resistere.
Da venerdì sarà possibile accedere su iTunes anche al pre-order dell’album, che conterrà 15 eccezionali tracce inedite, e che sarà presentato alla stampa in una “fenomenale” festa martedì 24 ottobre.
Mentre cresce sempre di più l’attesa per il nuovo disco, continuano le prevendite per i 3 concerti unici della rocker a Roma (2 dicembre), Milano (4 dicembre) e Firenze (6 dicembre). #roadtoAmoreGigante
(comunicato Sony Music a cura di C.Attanasi)
 

Pagine

Abbonamento a Radio41.it RSS