10 Years

Ai sardi Golaseca il Premio Web Social 2015

Prorogate le iscrizioni al Premio Amnesty International Italia Emergenti

Sono i sardi Golaseca ad aggiudicarsi il Premio Web - per la prima volta e con grande successo in versione Social - e con esso il pacchetto promozionale offerto dal Meeting delle Etichette Indipendenti e l’accesso diretto alle semifinali del concorso musicale per esordienti patrocinato da Amnesty International Italia, Voci per la Libertà, che si tiene dal 17 al 19 luglio a Rosolina Mare (Rovigo) prima dell’esibizione di importanti headliner.
I Golaseca sono la band che avete più votato attraverso il sito www.vociperlaliberta.it e i social del festival, YouTube e Facebook: la loro graffiante “Sud del sud” è stata la canzone più cliccata e ascoltata tra le diciassette iscritte al Premio, la sua tematica, riguardante le condizioni disumane di vita alle quali sono costretti i migranti, è quella che ha fatto più breccia nei vostri cuori (www.youtube.com/watch?v=JAc-wRMOLqQ).
Il gruppo, nato a Carbonia nel cagliaritano, d’altronde, ha la composizione di brani a carattere sociale nel proprio dna, essendosi da tempo fatto portavoce delle lotte combattute da chi, nell’isola, si batte contro politiche assenti o impopolari e dando voce alle urgenze collettive attraverso un originale rock folk in chiave sarda.
 

Tra gli altri 16 concorrenti al Premio Web Social 2015 e tutti i partecipanti al Premio Amnesty International Italia Emergenti verranno scelti da una apposita commissione i sette semifinalisti della 18° edizione di Voci per la Libertà.

A tal proposito informiamo che la chiusura del bando relativo al Premio Amnesty International Italia Emergenti è stata prorogata al 15 maggio 2015, termine ultimo entro il quale gli artisti esordienti con almeno un brano autografo sui diritti umani potranno iscriversi al concorso musicale di Amnesty International Italia.
Prorogata al 15 maggio anche la chiusura di 3 minuti per 30 articoli, competizione in collaborazione con DeltArte (deltarte.com) dedicata ai videomaker che si vogliono mettere in gioco dando immagini alla Dichiarazione universale dei diritti umani.
 
Tags: 
voci per la libertà
premio web social
golaseca

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.