10 Years

licenziamenti

Il valore dell'art.18

La riforma del lavoro che sta per essere presentata in queste ore dal governo Monti e che ha nella rilettura dell'art. 18 il suo punto cruciale rappresenta, a prescindere dalle posizioni discordanti tra sindacati e imprenditori, un capitolo nuovo nella storia di questa repubblica. E, perdonatemi, rappresenta una nuova sconfitta generazionale. La prima avvenne in occasione della legge 30, nota anche come legge Biagi, quando ad essere piegati furono i ventenni che si affacciavano al mondo dell'occupazione, perdendo di fatto ogni tutela ed ogni prospettiva a lungo termine. Da quel momento, i giovani di questo paese entrarono in un dimensione diversa, fatta di rapporti di lavoro inediti.

Abbonamento a RSS - licenziamenti