10 Years

protesta

6/6/2012 - Sciopero della benzina

Il 6 Giugno prossimo è indetto il primo sciopero della benzina indetto dall' ACI. Con l'obiettivo di contrastare il costante progredire della pressione fiscale che grava sull'auto, l'Automobile Club d'Italia chiama alla protesta anche gli automobilisti della provincia di Venezia, a partire dal rifiuto di fare il pieno il primo mercoledi del mese a venire.  Le troppe accise sui prezzi alla pompa hanno fatto salire il prezzo della benzina di oltre il 20%, ma l'incremento della pressione fiscale si è fatto sentire anche sull'assicurazione,la manutenzione, i parcheggi,i pedaggi e le multe, facendo segnare in un anno un incremento della spesa media per famiglia dai 3.278 euro annui del 2011 ai 3500 euro nell'anno in corso.

La voce alla protesta

Da settanta giorni li potete incontrare sul piazzale antistante la stazione Santa Lucia di Venezia. Stanno lottando per il loro posto di lavoro, del quale sono stati privati in una maniera incomprensibile. O forse troppo comprensibile, vista dai francesi. Sono uno spaccato di quest'Italia in sofferenza che, al di là della finanza e della politica, sempre più vede migliaia di persone dover lottare per il diritto ad avere un lavoro. Loro hanno scelto di rimanere vicino alla stazione dei treni, perchè è sui treni che lavoravano. Ci hanno contattati e noi siamo felici di poter contribuire a dar voce alla loro protesta. L'intervista andrà in onda alle 15 di ogni giorno della settimana prossima.

Abbonamento a RSS - protesta