10 Years

Sanremo 2017: Quarta serata

Lele vince le Nuove Proposte. Eliminati Ferreri, Ron, Al Bano e Gigi D'Alessio

La quarta serata, per tradizione, è quella dedicata alla finale delle Nuove Proposte. Lo è stata anche quest'anno ed in apertura si sono confrontati Maldestro, Lele, Leonardo Lamacchia e Francesco Guasti. Più tardi, Lele sarà incoronato vincitore della sezione, probabilmente anche forte della popolarità conseguta ad Amici.
Per il resto, abbiamo avuto la riproposizione di tutte le venti canzoni riamaste in gara, intervallate dall'intervento di Crozza, dalle ospitate di Antonella Clerici, Luca Zingaretti, Virginia Raffaele (formidabile la sua Sandra Milo) e Robin Schulz. Una sorta di valletta, questa sera, c'è stata: la bella Marica Pellegrinelli. Molto bello l'omaggio a Giorgio Moroder.
Diciamocelo: Conti ancora una volta porta la musica in primo piano, anche a costo di ridurre il numero di ospiti, specie internazionali. E'il terzo Festival dove la musica la fa da padrona e di questo bisogna dare merito al direttore artistico.
Altra nota: dovesse vincere la canzone che più di tutte fa ballare, porta allegria ed ottiene elogi sui social, allora la vittoria sarebbe di Francesco Gabbani. Ancora una volta il suo pezzo buca il video alla grande.
In conclusione, questa quarta serata decreta la morte di un certo tipo di Sanremo tradizional-nazional-popolare, giudicando due dalle quattro eliminazioni: a parte Giusy Ferreri e Ron, che a quanto pare hanno due brani che proprio non convincono, gli altri due nomi esclusi sono incredibili. Al Bano e Gigi D'Alessio vengono eliminati. Parliamo di due pilastri di un certo tipo di canzone melodica che per decenni ha dominato la manifestazione. Di questo si dovrà discutere: la generazione che li ha sempre votati non è più così determinante in un mondo che usa i social e comunica in maniera diversa.
Vista l'ora tarda, con questa riflessione chiudiamo il nostro resoconto, in attesa della serata finale.
 
Tags: 
sanremo17