10 Years

Lo strepitoso ritorno di Jason Derulo

In tutte le radio del mondo arriva "Want to want me"

Se c'è un singolo che ci ha spiazzato e che abbiamo trovato irresistibile al primo ascolto è il nuovo di Jason Derulo. Il successo di Jason è inarrestabile: con oltre 45 milioni di singoli venduti in tutto il mondo, Jason è tra gli artisti di maggiore successo degli ultimi anni.
Talk Dirty, la sua ultima hit planetaria, ha oltrepassato i 200 milioni di stream e i 6.000.000 di download. In Italia è stato certificato doppio platino e ha creato un vero e proprio genere musicale, a cui molti altri artisti pop-dance si sono rifatti dopo il suo successo.
Le sue canzoni hanno tutte un particolare appeal radiofonico, tanto che in USA è stato premiato come l’artista maschile più suonato dalla radio nel 2014.
Parlando degli Stati Uniti Tattoos, il suo ultimo album, ha totalizzato ben 5 singoli di platino (e oltre 16 milioni di copie in tutto il mondo ) in un solo album, l’unico ad esserci riuscito negli ultimi 3 anni.
Il 25enne cantante e ballerino americano presenta oggi il nuovo singolo, "Want to want me", che anticipa l’uscita del quinto album, previsto per la prossima estate.
 
"Want to want me" è stato prodotto dal candidato ai Grammy Ian Kirkpatrick (Hilary Duff, Young The Giant) e composto dallo stesso Jason insieme a Lindy Robbins (già autrice del precedente successo It girl e della recente hit di David Guetta “Dangerous”), Mitch Allan (Miley Cyrus, Demi Lovato, Selena Gomez) e Kirkpatrick. Nel nuovo brano trova posto anche una guest star d’eccezione, Sam Martin, che abbiamo ascoltato nei pluripremiati singoli di Davide Guetta “Lovers on the sun” e “Dangerous”.
Recentemente Jason è stato invitato a partecipare alla prossima 12° stagione di So you think you can dance, il famoso reality show americano sul mondo della danza, nel ruolo di giudice al fianco di Paula Badul e Nigel Lythgoe.
(fonte: comunicato Warner Music a cura di M. Recine)
Tags: 
want to want me
nuovo singolo
jason derulo

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.