2021

Sanremo 2021 ancora con Amadeus e Fiorello

Sanremo 2021

Il 71° Festival si farà dal 2 al marzo

L'edizione 2021 del Festival di Sanremo "è stata differita dal 2 al 6 marzo" per cercare di "realizzarlo nella formula tradizionale". Lo ha detto il direttore di Raiuno Stefano Coletta, rispondendo a una domanda sulle possibili restrizioni legate all'emergenza sanitaria, durante la presentazione dei nuovi palinsesti Rai per la prossima stagione. "Al piano B ci stiamo pensando, ma il piano B non è Sanremo". Intanto è ufficiale: torna la coppia  Amadeus-Fiorello.
"Sanremo 2021 sarà di nuovo affidato al direttore artistico Amadeus, persona misurata, garbata, ma anche grande intrattenitore, che ha fatto un gran lavoro di selezione delle canzoni. Insieme a lui ci sarà il grande Fiorello. Sarà un Sanremo che riaprirà la nostra normalità: viva Sanremo", ha concluso Coletta. 
"Il Festival 2021 non sarà il mio Sanremo bis, ma la prima edizione post-Covid: una vera e propria ripartenza non solo per il mondo della televisione, ma anche della musica che ha tanto risentito in negativo di tutto questo periodo - dice Amadeus - felicissimo dell'incarico di direttore artistico e conduttore della prossima edizione che mi piace chiamare il settantesimo Sanremo più uno". "Dal 19 maggio sto lavorando alla stesura del nuovo regolamento - prosegue - e alla scenografia preparata da Stefano Castelli, con Stefano Vicario alla regia e il direttore della fotografia Mario Catapano".
 
Abbonamento a RSS - 2021