10 Years

adolfo durante

Adolfo Durante: singolo con Amnesty e VxL

COMUNICATO STAMPA

"Una voce per te" dedicato ai prigionieri di coscienza

Adolfo Durante, Premio Amnesty International Italia Emergenti 2015, pubblica mercoledì 25 maggio il singolo "Una voce per te", scritto e prodotto da Enrico Andreini con il testo di Sandra von Borries
Il brano è ispirato alla lettera scritta dal piccolo Doudi al padre, il blogger saudita Raif Badawi, condannato a 10 anni di carcere e a 1000 frustate per aver fondato Free Saudi Liberals, un forum online di dibattito su temi politici, sociali e religiosi. 
Le parole commoventi di Doudi, che trasudano il dolore di un figlio lasciato forzatamente senza il genitore e che, a un tempo, sostengono la giusta lotta paterna, diventano un inno alla libertà e alla dignità, che Adolfo rafforza attraverso il suo canto: la sua voce corposa e carismatica si giostra sinuosa tra momenti più ripiegati dal sentimento e toni più intensi di denuncia dei soprusi, dando vita a una canzone d’autore a tratti rockeggiante, suggestiva e davvero commovente.
Il brano è coprodotto da Voci per la Libertà e Amnesty International Italia, che dal 2015 ha adottato il caso di Raif Badawi e che continua a chiederne la liberazione. Il video clip che accompagna Una voce per te è girato dal regista Walter Ciurnella nell’evocativo scenario dell’ex carcere maschile di Perugia e impreziosito dalla performance del coreografo iraniano Afshin Varjavandi.
Ecco a voi il videoclip di "Una voce per te". 
 

Si è concluso "Voci per la Libertà" 2015

COMUNICATO STAMPA

Mannarino ed Adolfo Durante premiati dal presidente di Amnesty Italia

È il mantovano Adolfo Durante ad aggiudicarsi il Premio Amnesty International Italia Emergenti 2015 con "Libertà", al termine della intensa domenica 19 luglio, dedicata a musica e diritti umani a Rosolina Mare (Rovigo)
Adolfo è stato selezionato da una giuria di esperti come il migliore esordiente tra i cinque finalisti del concorso che hanno prestato musiche e voci al palco di Amnesty International Italia. 
Ai WDD & Michela Grena (Pordenone) il Premio della Critica, ai GolaSeca (Carbonia/Iglesias), già Premio Web, il Premio della Giuria Popolare. Gli altri due finalisti di assoluta qualità sono Riky Anelli e i Malarazza 100% terrone.
Poche ore prima ad animare l'arena di Piazzale Europa è stato il cantautore romano Alessandro Mannarino, insignito del Premio Amnesty International Italia 2015 grazie a "Scendi giù" e giunto per la conferenza stampa tra una tappa e l'altra del Corde 2015 tour. Il brano "(...) ha convinto il festival - come ha sottolineato il direttore artistico della manifestazione Michele Lionello - a supportare per il secondo anno consecutivo la Campagna di Amnesty International 'Stop alla tortura', vista l'incisività del testo e l'urgenza data dall'attualità".
Ad accogliere Alessandro Mannarino ed il presidente di Amnesty International Italia Antonio Marchesi anche il sindaco di Rosolina Franco Vitale, che ha dato ai presenti il benvenuto nella terra più giovane d'Italia, Rosolina e il Delta del Po, e si è detto felice di ospitare, ormai da quattro anni, l'importante manifestazione nel proprio territorio.
mannarino

VxL 2015: la vittoria di Adolfo Durante

Grande successo della serata finale. Ospite Mannarino, Premio Amnesty 2015

Con la sua seconda esibizione, interpretando i brani "Il funambolo" e "Libertà", quest'ultima canzone in gara per il premio, ha incantato il pubblico della finale di "Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty". Così, con discrezione e semplicità, Adolfo Durante ha vinto il Premio Amnesty Emergenti 2015, mettendo d'accordo pubblico e giuria.
Il Premio della Critica è invece andato a WDD & Michela Grena, che hanno convinto con la loro "New Slavery". Premio della Giuria Popolare, invece, al gruppo dei Golaseca, che hanno portato in finale il rock ed una intensa ballad.
Belle esibizioni anche per gli altri finalisti, ossia Riky Anelli e la band Malarazza 100% Terrone. E' stata una bella serata di musica, culminata con la presenza sul palco del Premio Amnesty 2015 Mannarino, appluditissimo.
Si chiude il sipario in maniera positiva anche per quest'edizione. Di seguito le ultime interviste, realizzate durante la serata, e l'audio completo della conferenza stampa con Mannarino.
Abbonamento a RSS - adolfo durante