10 Years

artù

File.41: Artù - intervista

Artù - Marta

Il cantautore torna con un nuovo, ispirato singolo: "Marta"

Torna a trovarci il cantautore Artù, che abbiamo avuto ospite in occasione del singolo "Ti voglio", pezzo incompiuto di Rino Gaetano che Anna Gaetano gli affidò per completarne la stesura. Nel 2019 ha partecipato all'album "Faber Nostrum", progetto su Fabrizio de Andrè (Sony Legacy / iCompany), con altri artisti della scena contemporanea italiana, reinterpretando "Cantico dei drogati".
Ora Artù torna con un nuovo singolo, "Marta", brano che anticipa l’album d’inediti previsto per il prossimo autunno.
La canzone, prodotta da Massimo Varini, è nata in maniera casuale, guardando la luna, racconta il cantautore: “Mentre scrivevo della luna mi sono accorto che parlavo di Marta” così “Marta e la Luna sono la stessa cosa”, certamente però per l’artista rappresenta un nuovo momento creativo importante, sia dal punto di vista della scrittura che da quello del suono. Artù scrive una storia in cui la persona amata diviene un tutt’uno con la Luna, che a sua volta si trasforma in metafora. Guardando il cielo, nasce l’amore: inevitabilmente e quando non ci pensi.
"Marta", prodotta da Alfredo Music e distribuita da Artist First, mostra una scrittura cinematografica intensa e nello stesso tempo ironica, un inno all’amore autentico e molto contemporaneo.
La nostra intervista con Artù andrà in onda:
Giovedì 23 luglio alle 16:35 e lunedì 27 luglio alle 10:10.
 

File.41: Artù - intervista

"Ti voglio", tratto da "Vola Ale!" è un brano incompiuto di Rino Gaetano

"Ti voglio" è il singolo che ascolteremo con il cantautore romano Artù, artista noto anche per la sua partecipazione al Concerto del Primo Maggio. Il brano è una sorta di piccolo miracolo: si tratta di un pezzo incompiuto del grande Rino Gaetano, rinvenuto dalla sorella Anna.
Artù si è messo al servizio completando ha completato il testo e interpretandolo attraverso il filtro della sua visione creativa. Nella traccia, suonata dalla Rino Gaetano Band, troviamo anche la voce dell'indimenticato cantautore calabrese, come un gioiello prezioso, a rendere unico un brano intenso che racconta un amore senza tempo.
Il singolo è accompagnato da un videoclip onirico firmato dal regista Maurizio Nichetti, che con la sua casa di produzione ha dato corpo all’ironia poetica presente in “Ti Voglio”.
Il singolo ha anticipato l’uscita di “Vola Ale!”, il nuovo disco di Artù. Un album dal sound genuinamente anni Ottanta, in omaggio al background artistico e culturale in cui l'autore si è formato.
L'intervista con Artù andrà in onda:
Mercoledì 27 giugno alle 16:35 e sabato 30 giugno alle 10:10.
 
Abbonamento a RSS - artù