10 Years

be myself

File.41: Roberta Finocchiaro - intervista

Da "Something True", ascolteremo assieme a lei "Be Myself"

Torna con noi la cantautrice catanese Roberta Finocchiaro per presentarci "Be Myself", secondo singolo tratto da “Something True”, il nuovo album di inediti, interamente registrato a Memphis (Tennessee).
«Be Myself è stata la prima canzone scritta per questo album – racconta Roberta –nata con la chitarra acustica e al pianoforte con mio padre. Il messaggio del pezzo è di pensare più spesso a quello che abbiamo di buono nella nostra vita e non dare nulla per scontato, in particolare nei rapporti. Be Myself è una dichiarazione di sincerità. Non puoi amare nessuno, non puoi amare qualcosa, non puoi amare niente se prima non ami te stesso».
“Something True” è stato registrato negli studi della storica famiglia di Sam Phillips a Memphis  ed è prodotto da David LaBruyere e Stephen Chopek, rispettivamente bassista e batterista che hanno accompagnato in tour e negli studi di registrazione John Mayer, e da Simona Virlinzi della Tillie Records.
Il sound che troviamo nell’album è diviso tra il folk pop di Nashville e il Funk Soul di Memphis, entrambi suoni che arrivano da ispirazioni anni 70.
Ascolteremo "Be Myself" con Roberta Finocchiaro durante l'intervista che andrà in onda:
Lunedì 6 maggio alle 16:35 e giovedì 9 maggio alle 10:10.
 
Abbonamento a RSS - be myself