10 Years

bert

File.41: Bert - intervista

Bert

Nuovo singolo per il cantautore: “Senza niente (con te)”

“Senza niente (con te)” è il nuovo singolo di Bert, romantico cantautore figlio del nuovo pop italiano che torna ai nostri microfoni.
Bert canta di emozioni e relazioni, dei cambiamenti e della fragilità nell’affrontarli. 
Ricordi rinchiusi in fotografie che sembrano non appartenerci più, la vita che va avanti e ci porta altrove, la consapevolezza che i momenti che amiamo tenere vivi nella memoria restano eterni soltanto in due luoghi: nei posti in cui nascono e dentro ognuno di noi.
A Giugno 2019, Bert è finalista del Premio Lunezia nella sezione Nuove proposte con “Nei tuoi occhi”. In occasione della finale di Aulla si esibisce sullo stesso palco di Motta, Nada,Negrita, Paolo Belli , Simone Cristicchi, Francesco Renga, Gianluca Grignani e molti altri.
A Settembre 2019 viene selezionato tra i semifinalisti nazionali dell’undicesima edizione del Premio Valentina Giovagnini.
Il 9 Settembre 2019 esce il terzo singolo “Senza niente (con te)”, che ascolteremo con lui durante l'intervista che andrà in onda:
Giovedì 17 ottobre alle 16:35 e lunedì 21 ottobre alle 10:10.
 

File.41: Bert - intervista

bert

"Crederai" è il nuovo singolo, che anticipa un EP

Sarà nostro ospite Bert, un cantautore indie-pop classe 1988, nato in un piccolissimo paesino in provincia di Reggio Calabria e “migrato” a Cesena (FC) all’età di 12 anni.
"Crederai" è un brano che nasce da racconti, sensazioni, esperienze, ascolti, fallimenti, sofferenze. La presa di coscienza di aver perso qualcosa di importante e di non poterla riavere mai più.
Questo è il secondo singolo che, con “Nei tuoi occhi” pubblicato lo scorso marzo, anticipa l'ep d'esordio. L’idea è quella di riportare la semplicità attraverso le canzoni,ridare valore alle piccole cose che la caratterizzano in un modo dove tutti ormai hanno tutto, non si accorgono più di niente e danno ogni cosa per scontata o dovuta, ma non è cosi.
L'intervista con Bert andrà in onda:
Lunedì 3 giugno alle 16:35 e giovedì 6 giugno alle 10:10.
 
Abbonamento a RSS - bert