ennio morricone

Oscar: DiCaprio e Morricone conquistano la statuetta

Per l'attore finisce la serie di delusioni. Premiato il grande maestro italiano

'Spotlight' è il Miglior film degli 88esimi Academy Awards. Ma in questa edizione degli Oscar vincono soprattutto Leonardo DiCaprio ed Ennio Morricone, che la spuntano rispettivamente quale Migliore attore per 'The Revenant' e Migliore compositore per 'The Hateful Eight'.
Dopo varie nomination andate in buca negli anni scorsi finalmente per Leonardo DiCaprio è arrivata la statuetta, agognata da lui ma soprattutto dai fans che in tutto il mondo.
Uno degli attori di maggior talento della sua generazione - ha compiuto 41 anni a novembre - star per popolarità e stile di vita (ha sposato la causa green prima che andasse veramente di moda), interprete feticcio di registi come Martin Scorsese, protagonista in tanti film importanti, Leo aveva mancato finora la vittoria dell'Oscar nonostante quattro nomination collezionate in precedenza.
 "Ho dedicato l'Oscar a mia moglie Maria perché ha avuto molta pazienza a sopportare la mia assenza", dice il maestro di capolavori come C'era una volta il west. Ennio Morricone ha dedicato una vita alla musica e al cinema, e questa dedizione ha comportato qualche rinuncia a livello personale.
Nel 2007 è arrivato il premio alla carriera e ora finalmente l'Oscar per un film
Migliore attore non protagonista Mark Rylance per 'Il ponte delle spie' di Spielberg; sul versante femminile, Brie Larson Migliore attrice protagonista per 'Room', Alicia Vikander non protagonista per 'The Danish Girl'.
Abbonamento a RSS - ennio morricone