eurovision

Eurovision 2019, vince l'Olanda

Duncan Laurence supera di pochi voti l'Italia, in gara con Mahmood

Duncan Laurence con 'Arcade' in gara per l'Olanda ha vinto l'edizione 2019 dell'Eurovision Song Contest a Tel Aviv. Al secondo posto l'Italia con 'Soldi' di Mahmood, che è stata battuta sul filo di lana del voto dopo essere stata per una buona parte della gara in testa.
Al terzo posto si è classificata la Russia con 'Scream' interpretata da Sergey Lazarev. L'Olanda ha guadagnato 492 punti, l'Italia 465 mentre la Russia 369. Tra il primo e il secondo il distacco è stato di 27 punti.
Attesissima con la sua performance, Madonna ha scelto una versione nuova per i 30 anni di 'Like a prayer' e poi 'Future' , brano inedito dal suo prossimo album 'Madame X'. Non sono mancati i segnali politici: il gruppo islandese Hatari ha innalzato sciarpe con i colori e la scritta Palestina, mentre la stessa Madonna ha esposto una bandiera israeliana sulla schiena di un ballerino e quella palestinese su quella di un'altra.
 

Parte l'Eurovision Song Contest

Al via da Lisbona la nuova edizione. Per l'Italia ci sono Ermal Meta e Fabrizio Moro

L’edizione 2018 dell’Eurovision Song Contest si tiene a Lisbona (Portogallo), presso la Altice Arena (conosciuta anche come MEO Arena) e vede in gara 43 Paesi.
I 43 Paesi in gara (tra parentesi l’emittente di riferimento): Albania (RTSH) – Armenia (AMPTV) – Australia (SBS) – Austria (ORF) – Azerbaigian (ICTIMAI TV) – Belgio (VRT) – Bielorussia (BRT) – Bulgaria (BNT) – Cipro (CYBC) – Croazia (HRT) – Danimarca (DR) – Estonia (ERR) – Finlandia (YLE) – Francia (FT) – Germania (ARD/NDR – Georgia (GPB) – Grecia (ERT) – Irlanda (RTE) – Islanda (RUV) – Israele (IPBC/KAN) – Italia (RAI) – Lettonia (LTV) -Lituania (LRT) – Macedonia (MRT) – Malta (PBS) – Moldavia (TRM) – Montenegro (RTCG) – Norvegia (NRK) – Paesi Bassi (AVROTROS) – Polonia (TVP) – Portogallo (RTP) – Regno Unito (BBC) – Repubblica Ceca (CT) – Romania (TVR) – Russia (C1R) – San Marino (RTV) – Serbia (RTS) – Slovenia (RTVSLO) – Spagna (TVE) – Svezia (SVT) – Svizzera (SRG/SSR) – Ucraina (UA:PBC) – Ungheria (MTVA).
All Aboard” è il motto dell’Eurovision Song Contest 2018, accompagnato da una graphic art ispirata al mare e al rapporto che il Portogallo ha con l’esplorazione e la navigazione. Sono dodici le diverse declinazioni del logo, con ognuna che racconta un frammento di vita negli oceani: troviamo quindi le meduse, il plancton, nonché una moltitudine di elementi collegati dalla loro importanza all’interno dell’ecosistema oceanico.
Il brano vincitore di Sanremo 2018 “Non mi avete fatto niente“, di Ermal Meta e Fabrizio Moro, è stato tagliato a 3 minuti, per rispettare il regolamento eurovisivo. Il testo è stato mantenuto in italiano, con minimi cambiamenti rispetto all’originale.
(fonte: sito ufficiale Eurovision Song Contest)
 

Francesca Michielin pronta per l'Eurovision Song Contest

La nuova versione del brano sanremese in vista dell'Eurovision Song Contest

E'  in rotazione  "No degree of separation" di Francesca Michielin. Dopo il grande successo all'ultimo Festival di Sanremo, Francesca rappresenterà l'Italia all'Eurovision Song Contest 2016 e porterà sul palco una versione della sanremese "Nessun grado di separazione" che, per l'occasione di grande livello internazionale, è stata in parte tradotta in inglese. Dopo aver mantenuto la vetta della classifica radio per tre settimane consecutive, totalizzato oltre 10 milioni di visualizzazioni su Vevo e YouTube, e aver raggiunto lo straordinario traguardo di disco d'oro, questo è un brano simbolo per Francesca, che lo canterà in italiano e in inglese perché possa essere condiviso da tutti con un linguaggio universale. 
"È un brano che vuole cancellare le divisioni geografiche e culturali e invitare ad abbracciarsi tutti insieme in una sola direzione - spiega Francesca - È il mio personale inno di libertà e speranza. Nel mio piccolo ho una missione: dare, con la musica, messaggi positivi. Quello che sta succedendo fa pensare che costruire ponti sia un'utopia. Io invece credo che in queste situazioni si debba fare musica ancora più forte! A Stoccolma vorrei piantare un seme che possa generare, col tempo, un senso di comunione e appartenenza, per eliminare le barriere e creare una grande e unica connessione"
Dopo 12 tappe sold out del suo tour Nice to meet you, l'autobiografia musicale itinerante che ha visto Francesca esibirsi da sola suonando ben 6 strumenti presentandosi senza filtri, a ottobre tornerà in tour nei più importanti club italiani con 11 nuovi concerti. Sul palco insieme a lei ci saranno i 4 musicisti della sua band per arricchire questa speciale avventura live, che manterrà alcuni momenti in cui si esibirà da sola sul palco per mostrarsi interamente al pubblico.
(fonte: comunicato Sony Music a cura di E.Romanò)
 
Abbonamento a RSS - eurovision