10 Years

furiology

Furio: arriva "Furiology"

COMUNICATO STAMPA

Il 3 giugno esce il suo primo album solista

Dopo 30 anni di successi con i Pitura Freska e gli Ska-J, venerdì 3 giugno esce "Furiology" (Azzurra Music), il primo album solista di Furio. Dieci brani in cui l’artista veneziano abbandona le sonorità reggae e ska, che lo accompagnano dagli inizi della sua carriera, per sperimentare nuovi generi musicali giocando col dialetto veneziano.
«Ho deciso di fare questo primo album da solista perché era il mio pubblico a chiedermelo - racconta Furio - dopo i miei successi con i Pitura Freska (“Picinin”, “Crudele”, “Ridicoli”, “Papa Nero” e tanti altri) e con gli Ska-J (“Santamarta”, “Vivo Con Amore”, “So Figo”, “Socco”) era maturo il tempo per esprimermi con un disco completamente scritto e interpretato da me. Per mia fortuna non avendo contratti da onorare ho potuto lavorare liberamente senza pormi pregiudizi di genere, ne è uscito un disco poliedrico con sapori pop, funk e un po' reggae. La produzione artistica di Gianluca Ballarin ha reso al massimo le mie canzoni. L’album è quasi interamente autobiografico. Scrivere e raccontare in prima persona è quello che mi viene più naturale»
Questa la tracklist di "Furiology": “Furio Xe Qua”, “Molesto”, “Gay Pride”, “Orietta Berti”, “Carico”, “Cosa Fa L’Amore”, “Stasera Me Fasso Mal”, “No Xe Cusì Inposibile”,  “Ciao Papà”, “Fradei”.
 
Abbonamento a RSS - furiology