10 Years

ivan francesco ballerini

File.41: Ivan Francesco Ballerini - intervista

Ivan Francesco Ballerini

Dall'album "Ancora libero", il nuovo singolo "Se sei triste"

Ivan Francesco Ballerini è tornato in scena dopo un esordio nel 2019 con un lavoro in bilico tra canzone e storia immersa nelle trame umane dei nativi americani. Questo nuovo lavoro, "Ancora libero", si stacca da quel mood e si ricopre di delicata raffinatezza cantautorale.
Questa volta la narrazione si sposta nel quotidiano, disamina personale e sociale, tra quel che è il mondo che ci vive attorno, ci misura, ci condiziona e quelle che sono ancora le nostre libertà. L'amore diviene cardine e punto di riferimento per tanta parte dell'ispirazione lirica del disco.
Numerose le mani e le voci narranti di questo suono pulito e di semplice umiltà, dagli arrangiamenti guidati da Alberto Checcacci alle visioni di Nedo Baglioni che torna anche a firmare la produzione video di questo disco.
Si riconferma anche la squadra della RadiciMusic Records di Firenze che darà vita anche a diverse preziose release in vinile, edizioni limitate e arricchite anche da inserti a sorpresa che l'artista e la produzione sveleranno strada facendo.
La canzone d'autore leggera, impegnata di parole quotidiane e al tempo stesso scanzonata di un romantico appeal con cui affrontare la vita quotidiana. Questo suono di grande pop è inevitabilmente figlio di ascolti classici, decisamente in contro tendenza rispetto alle trasgressioni digitali dei tanti scenari indie di oggi.
Il terzo singolo estratto dal nuovo album “Ancora libero” è "Se sei triste", una canzone estrapolata da una filastrocca decisamente toccante. Narra di una nonna che raccomanda alla sua giovane nipote, di legare i suoi lunghi capelli. Così facendo la tristezza resterà intrappolata tra le lunghe trecce. Potrà scogliere i capelli soltanto quando “il vento del Nord soffia con forza”, in modo che sciogliendoli, la tristezza possa essere spazzata via dal vento… lontana.
La nostra intervista con Ivan Francesco Ballerini andrà in onda:
Mercoledì 26 maggio alle 16:35 e sabato 29 maggio alle 10:10.
 
Abbonamento a RSS - ivan francesco ballerini