10 Years

manuela padoan

File.41: Manuela Padoan - intervista

"Le donne possono fischiare" è il primo singolo estratto da "Alma"

Torna a raccontarci il suo nuovo progetto Manuela Padoan. Manuela è una cantautrice italiana. Vicentina di nascita, classe 1987, da sempre si dedica alla musica. 
Il 2018 la vede impegnata nel suo progetto più importante: l'uscita del suo primo album: "Alma". Una raccolta di tredici brani scritti da Manuela e arrangiati da Edu Hebling. Il primo singolo è “Le donne possono fischiare”. Una canzone che parla del coraggio di fare quello che si è, contro ogni luogo comune. “Le donne possono fischiare” è una canzone che parla del coraggio di fare quello che si è, contro ogni luogo comune. Ho sempre amato fischiare, spesso tra gli sguardi perplessi delle persone che mi chiedevano se davvero fossi io a farlo. Una volta per radio si discuteva del fatto che non fosse elegante per una donna fischiare. Così è nato forte il desiderio di raccontare in una canzone la libertà di fare quello che si vuole, a prescindere dal genere che siamo. Essere uomo o donna non è un limite per quello che si vuole fare od essere. Per questo nel ritornello canto “uomo o donna che sia è segno di libertà, chi si vede speciale nelle sue unicità”.
L'intervista con Manuela Padoan andrà in onda:
Lunedì 16 aprile alle 16:35 e giovedì 19 aprile alle 10:10.
 

File.41: Manuela Padoan - intervista

Ascolteremo il singolo "Metamorfosi e farfalle"

Forte dell’ ottima risposta ottenuta sul web alla pubblicazione del brano “Viola” contro la violenza sulle donne, Manuela Padoan presenta ora il secondo singolo “Metamorfosi e farfalle” contenuto nell’EP “Mille fiori, mille colori” accompagnato dal video girato da Mario Giordani, pubblicato in anteprima su Espresso il 21 aprile.
Le farfalle nello stomaco che si dice una persona provi quando è innamorata, probabilmente derivano da una metamorfosi, prima della quale queste farfalle erano bozzoli. Il brano nasce proprio da un periodo in cui l’artista ascoltava spesso il brano “Farfalle “di Domenico Modugno e da questo pensiero, in qualche modo romantico e lieve è nata “Metamorfosi e farfalle” e che la cantautrice definisce “Un inno alla vita”.
Manuela Padoan è anche musicoterapeuta. Crede fortemente nelle potenzialità terapeutiche della musica, della voce e della scrittura autobiografica. Con il suo lavoro, sia di cantautrice che di musicoterapeuta, si impegna attivamente nella terapia, nell’educazione e nella cura dell’altro, dall’infanzia all’età adulta.
L'intervista con Manuela Padoan andrà in onda:
Venerdì 19 maggio alle 16:35 e martedì 23 maggio alle 10:10. Stay tuned!
 
Abbonamento a RSS - manuela padoan