10 Years

moonlight

Oscar, vincitore con errore

Gaffe clamorosa all'annuncio del Miglior Film

(Adnkronos) - Sarà ricordata, questa edizione degli Oscar. Quando arriva il momento di annunciare il premio più atteso, quello del Miglior Film, onore spettante a Warren Beatty e Faye Dunaway, viene dichiarato vincitore 'La La Land'. E mentre già il produttore del musical Jordan Horowitz parlava ringraziando sul palco del Dolby Theatre, è stato scoperto l'errore (provocato da una busta sbagliata). Imbarazzante rettifica: il vero vincitore è 'Moonlight', il film 'black' di Berry Jenkins.
Il musical di Damien Chazelle non è da record ma è comunque il più premiato di questa edizione, con Emma Stone come Miglior attrice protagonista, Miglior Regia per Damien Chazelle, Miglior canzone per 'City of Stars', Miglior colonna sonora per Justin Hurwitz, Miglior fotografia a Linus Sandgren e Miglior scenografia per Sandy Reynolds-Wasco e David Wasco.
'Fuocoammare' di Gianfranco Rosi, candidato all'Oscar come Miglior documentario, non ce l'ha fatta. Ma l'Italia è riuscita a portare a casa con Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson la statuetta per il Miglior Make-up and Hairstyling per il lavoro fatto nel film 'Suicide Squad', scritto e diretto da David Ayer.
Asghar Farhadi ha vinto l'Oscar per il Miglior Film straniero con il suo 'Il cliente'. Farhadi non è andato alla cerimonia degli Oscar a ritirare il premio, scegliendo di boicottare l'evento dopo l'adozione del provvedimento che vietava l'ingresso negli Stati Uniti ai cittadini di sette paesi a maggioranza islamica.
(fonte: Adnkronos)
 
Abbonamento a RSS - moonlight