10 Years

mostra del cinema. venezia

Venezia 77, ultima giornata

v7712
77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Diario da Venezia - 12 settembre

Con la cerimonia di premiazione condotta dalla madrina ANNA FOGLIETTA, si è conclusa oggi la 77 Mostra del Cinema di Venezia. 
Come film di chiusura ma fuori concorso è stato presentato "LASCIAMI ANDARE", thriller psicologico di STEFANO MORDINI, con protagonisti STEFANO ACCORSI, MAYA SANSA, VALERIA GOLINO e SERENA ROSSI. Si racconta la storia di Marco e Anita, che scoprono di aspettare un figlio. Marco, messo già a dura prova per la scomparsa del primogenito avuto con la prima moglie, si troverà a rivivere i dolori del passato in quanto nella sua vita irromperà la proprietaria della casa dove viveva, che sostiene di sentire costantemente una strana presenza e la voce di un bambino che tormenta lei e la sua famiglia.
Il Leone d'Oro è andato a NOMADLAND di CLHOE ZHAO.
Il Leone d'argento- Gran premio della Giuria è andato a NUEVO ORDEN di MICHEL FRANCO, film molto violento e incentrato sulle  disuguaglianze sociali.
L'Italia vince sia grazie a PIERFRANCESCO FAVINO, che viene premiato con la Coppa Volpi per miglior interpretazione nel film "PADRENOSTRO" di CLAUDIO NOCE. PIETRO CASTELLITTO riceve il premio per la miglior sceneggiatura nella sezione "Orizzonti" con il film " I PREDATORI", che a soli 28 anni ottiene un risultato che il padre SERGIO, vincitore di ben tre David di Donatello, non ha mai ottenuto a Venezia. La Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile è andata alla bravissima VANESSA KIRBY.
(dalla nostra inviata Loredana Negro)
 
Abbonamento a RSS - mostra del cinema. venezia