10 Years

oltre

File.41: Dianime - intervista

Dianime

"Oltre" è il nuovo singolo della band

Tornano a trovarci le Dianime, un progetto che fa il suo esordio nel 2015 con l'EP autoprodotto "Rivoluzione dell'anima", un primo lavoro con un sound metà tra rock ed elettronica.
Dopo aver mosso i primi passi nel circuito musicale abruzzese, il gruppo colleziona la vittoria di diversi contest musicali e oltre 50 concerti che li portano a condividere il palco con artisti di calibro nazionale (Diaframma, Umberto Maria Giardini, Giorgio Canali & Rossofuoco, Ex-Otago, Giuliano Palma, Margherita Vicario, Blastema, Sick Tamburo, Bugo, La Menade, Management del dolore post-operatorio) e internazionale (Alcest, Clan of Xymox).
L’intensa attività live li porta a suonare sugli stessi palchi di artisti come Lacuna Coil, Il Teatro degli Orrori, Marlene Kuntz, fino a raggiungere la finale regionale del festival Arezzo Wave (2017).
Nel 2018 ottengono il primo posto tra le migliori band emergenti selezionate dalla redazione di Classic Rock Italia e vincono il premio nazionale FIM (Fiera Internazionale della Musica) come miglior band emergente.
Il 31 maggio 2019, dopo una lunga pausa dovuta a un cambio di line up e all’ingresso di una nuova voce, pubblicano il singolo "Risposte"prodotto da Marco Di Nardo (Management del dolore post-operatorio).
A Settembre 2019 pubblicano per ALTI Records “Oltre”, il nuovo singolo dall’anima elettro-pop. 
"Oltre" è lo specchio dei sentimenti che non accettano di restare sotto la pelle, immobili, uno sguardo che supera il vetro dell’incoscienza, la forza della mente che, anche se ancora lo sappiamo, è in grado di vincere qualsiasi battaglia. Oltre è dentro tutte le persone che in un momento di forte debolezza hanno trovato la forza di rinascere, di andare… oltre.
Le Dianime mettono in musica i loro mondi interiori sconfinati, tra istinto e ragione, grinta e introspezione. Usano la musica per nascondersi mostrandosi.
Abbiamo presentato "Oltre" assieme a Cristina Talanca delle Dianime in un'intervista che andrà in onda:
Giovedì 30 gennaio alle 16:35 e lunedì 3 febbraio alle 10:10.
 

File.41: Tartaglia Aneuro - intervista

Con Andrea Tartaglia ascolteremo "Oltre"

"Oltre" è il nuovo singolo dei visionari Tartaglia Aneuro prodotto da iCompany con il sostegno del progetto Sillumina - Copia privata per i giovani, per la cultura - Bando Nuove Opere” promosso da SIAE e Mibact.
Il brano è accompagnato da un videoclip diretto da Francesco Rocco e uscito in anteprima sul sito del quotidiano La Repubblica.
"Oltre" fa parte del disco omonimo, uscito lo scorso dicembre. L'album contiene 11 brani nei quali spiccano le collaborazioni con Daniele SepeO’ Zulù e Ciccio Merolla.
Napoletano, o meglio, flegreo d'origine, ma poliglotta nell'anima, il progetto Tartaglia Aneuro nasce nel 2012 dall'incontenibile bisogno espressivo di Andrea Tartaglia che riunisce attorno a sé il chitarrista e compositore Paolo Cotrone, il bassista Mattia Cusano, il percussionista Salvio La Rocca, e dopo una lunga gavetta in formazione “unplugged”, si aggiunge in pianta stabile il batterista Federico Palomba, con cui inizia il lavoro di arrangiamento e rifinitura del materiale cantautorale di Tartaglia.  Andrea Tartaglia ha già all’attivo una nomination al Premio Tenco per il pezzo Le Range Fellon. “Oltre” è il secondo disco della band che segue “Per Errore”, album d’esordio del progetto Tartaglia Aneuro.
Ascolteremo "Oltre" assieme ad Andrea Tartaglia dei Tartaglia Aneuro in un'intervista che andrà in onda:
Giovedì 19 aprile alle 16:35 e martedì 24 aprile alle 10:10. Stay tuned!
 
Abbonamento a RSS - oltre