10 Years

raphael gualazzi

Raphael Gualazzi: in radio "Buena Fortuna"

La "bossa nova" assieme a Malika Ayane

Raphael Gualazzi torna in radio venerdì 24 febbraio con la bossa nova di "Buena Fortuna", nuovo singolo estratto dal suo ultimo album "Love Life Peace" (Sugar).
Il brano vede il featuring tra Raphael e Malika Ayane in un connubio perfetto tra il mondo pop e quello latino. "Buena fortuna" è un augurio rivolto a se stessi e agli altri per tutti i momenti della vita. E’ anche un invito a seguire il proprio cuore, le pulsioni della propria anima che nella musica e nell'arte raccontano sempre la verità. Il testo ha anche il contributo di Gino Pacifico, che firma le parole insieme a Raphael.
Il brano è accompagnato da un videoclip diretto da Jacopo Rondinelli (stesso autore del video di "L'Estate di John Wayne") 
Dal 9 marzo Gualazzi tornerà anche onstage con il live "Love Life Peace TOUR". Dopo il consenso unanime di pubblico e critica della sua parte invernale, che aveva inanellato sold out, la tournée ripartirà a grande richiesta e nel mese di marzo e attraverserà tutta l'Italia: 9 marzo Varese – Teatro Openjobsmetis, 11 marzo Pescara – Teatro Massimo, 13 marzo Napoli – Teatro Augusteo, 15 marzo Genova – Politeama Genovese, 23 marzo Novara – Teatro Coccia, 26 marzo Schio (VI) – Teatro Astra.
Love Life Peace TOUR” è una produzione Massimo Levantini per Live Nation.
(comunicato Sugar a cura di N.Zagone)
 

"Lotta Things", riecco Raphael Gualazzi

Il nuovo singolo tra bluegrass e dance anni '70

Dopo il travolgente successo di "L'Estate di John Wayne", brano che ha dominato l'airplay degli ultimi mesi, Raphael Gualazzi torna in radio venerdì 11 novembre con il nuovo singolo “Lotta Things”.
Il brano, estratto dall'ultimo album "Love Life Peace" parte con un bluegrass da saloon per poi immergersi in una sfrenata dance anni '70.
Abbandonate le atmosfere vintage dell'estate, Raphael si tuffa in un ritmo incalzante che richiama la frenesia del consumismo di oggi, sottolineato in un testo che contrappone, con amara ironia, i problemi futili del "primo mondo" con quelli reali del "terzo mondo".
"Gotta do my hair / Gotta shine my shoes/ Gotta see the superbowl / Gotta win or lose / Gotta paint my nails / And fold my tie / Gotta see forty million people die / I lost myself now! Gotta lotta things to do in this world", cita il testo, scritto dallo stesso Gualazzi, che diventa quasi uno scioglilingua per la velocità del ritmo del pezzo.
Dal 17 novembre Raphael Gualazzi porterà in tour il progetto “Love Life Peace”.
 

Arriva il nuovo di Raphael Gualazzi

Ritorno estivo con "L'estate di John Wayne"

Dal 15 luglio in radio e su tutte le piattaforme digitali il pop dagli echi r'n'b di uno dei nomi più geniali della musica italiana. Il singolo anticipa il nuovo album di inediti in uscita a settembre 2016
Raphael Gualazzi si prepara a lasciare il segno con il suo nuovo singolo "L'estate di John Wayne" (etichetta Sugar).
“Torneranno i cinema all'aperto e i riti dell'estate le gonne molto corte. Tornerà Fellini e dopo un giorno farà un film soltanto per noi”: comincia così il nuovo viaggio musicale di Gualazzi che, a tre anni di distanza dal fortunato “Happy Mistake”, riprende la scena discografica con un brano versatile ed originale che si tuffa in un pop dagli echi vintage, e anticipa un album di inediti previsto a settembre 2016, capace di esplorare, con nuovo estro, i generi musicali a lui più cari rivestendoli sempre con grande creatività.
C'è chi predice il futuro e chi rievoca il passato ma cosa succede quando la macchina del tempo si mette a funzionare a modo suo? "L'estate di John Wayne" racchiude tre minuti di easy listening raffinato e surreale, sonorità r’n’b e richiami western in cui la produzione di Matteo Buzzanca e la penna di Alessandro Raina affiancano Raphael in un divertissement dove nulla sembra impossibile. Tre minuti di frammenti della nostra memoria collettiva che ritornano come figurine da scambiare in una sera di Luglio, mentre Andy Warhol dipinge banane e Pertini gioca un poker con...John Wayne.
(comunicato Sugar Music a cura di S.Lombardi)
 
Abbonamento a RSS - raphael gualazzi