10 Years

roberto manobianco

File.41: Roberto Manobianco - intervista

Roberto Manobianco

Il singolo di esordio è "Vado via", che ascolteremo con lui

Vado Via”, il primo singolo del cantautore pugliese Roberto Manobianco, che anticipa l’Ep d’esordio di prossima uscita.
"Vado Via" (etichetta Shakerarti) è una ballata pop/soul che racconta con un linguaggio diretto ma allo stesso tempo poetico la reazione ad una storia d’amore finita.  "Vado Via" è il coraggio di chiudere per poi ricominciare. Un gesto per non rimanere inermi di fronte a una situazione dolorosa. Manobianco riassume così il significato del singolo: «Dietro “Vado Via” c'è la voglia di voltare le spalle ad una storia d'amore che non ha fatto altro che logorare chi l'ha vissuta». Quindi, interrompere un presente amaro per darsi una nuova possibilità.
Roberto Manobianco è un cantante, autore, turnista e un insegnante di canto. Predilige il soul rap e l’R&B ma ama il rock e il jazz: influenze che inevitabilmente si percepiscono nelle sue canzoni.
Ha studiato canto, pianoforte, chitarra, improvvisazione jazz e canto corale, ma a 21 anni ha trovato la sua vocazione nell’insegnamento del canto.
Cruciale per la sua formazione è l’incontro con Loretta Martinez grazie alla quale ha intrapreso gli studi in didattica del canto moderno presso la sede VMS di Roma. Ha poi conseguito il diploma di laurea LLCM presso la West London University-College Of Music. Attualmente insegna ed è direttore della sede di Bari del corso accademico di canto POP VMS presso l’Accademia della Musica. E’ la voce maschile della Shaker Band e, grazie alla sua ecletticità, canta anche come turnista in varie band del panorama pugliese. Manobianco scrive canzoni sin da bambino ma ha prediletto l’insegnamento fino a che, con Vado Via, ha trovato la spinta giusta per proporre qualcosa di suo.
L'intervista con Roberto Manobianco andrà in onda:
Lunedì 16 dicembre alle 16:35 e giovedì 19 dicembre alle 10:10.
 
Abbonamento a RSS - roberto manobianco