10 Years

sauro martinelli

File.41: Sauro Martinelli - intervista

Sauro Martinelli

"La dispensa dei pensieri" descrive quella disciplina del disordine universale che caratterizza ogni essere umano

Sauro Martinelli nasce a Johannesburg nel Luglio del 1975 da padre italo-scozzese e madre sudafricana (anglo-olandese). Insieme ai genitori si trasferisce in Italia e qui Sauro vive un periodo molto sereno, che gli regala tantissimi ricordi di un’infanzia passata con amici cari ed esperienze adolescenziali spensierate. L’animo sensibile e romantico di Sauro “esce allo scoperto” verso la fine delle scuole medie, quando impara a suonare la chitarra e il pianoforte. Proprio in quegli anni Sauro inizia a scrivere i suoi primi testi e metterli in musica: all’età di 18 anni incide le sue prime demo presso lo studio di “Paky”, alcuni brani arrangiati con Luca Chiaravalli. Terminati gli studi, si butta a capofitto nel lavoro, ma la musica continua ad essere la sua più grande passione. E così dopo uno stop, in cui si dedica alla famiglia, riprende il cammino musicale e si rimette a scrivere. Nel 2017 incontra Filadelfo Castro, oggi suo produttore e carissimo amico, che lo spinge a mettersi in gioco e far conoscere i brani ad un pubblico più ampio.
"La dispensa dei pensieri" descrive quella disciplina del disordine universale che caratterizza ogni essere umano. 
A chi non è mai capitato di svegliarsi al mattino illudendosi di riuscire a mettere in numeri ordinali le priorità dei propri sentimenti, dei pensieri, delle emozioni, come se dentro la nostra testa vigesse la regola infallibile di un monaco benedettino? Ma è solo un'illusione. La vita sconvolge in ogni istante questi vani tentativi di incasellare i sentimenti. L'indole insita nell'uomo è agli antipodi di una organizzazione che è propria di un androide piuttosto che di un istintuale forma di vita.   
Se riconoscere questo caos equivale all'accettazione dell'animo umano, farsi travolgere da esso si traduce in un male di vivere che evoca grandi pensatori e poeti. Sauro Martinelli ha voluto dire la sua con questa ballad pop-rock riferendosi proprio a questo disagio. 
Abbiamo chiacchierato con Sauro Martinelli in un'intervista che andrà in onda:
Mercoledì 17 marzo alle 16:35 e sabato 20 marzo alle 10:10.
 
Abbonamento a RSS - sauro martinelli