10 Years

stoccolma

File.41: Jack Frusciante è rientrato nel gruppo - intervista

E' in radio il nuovo brano della giovane band nata fra i banchi universitari di Milano

La canzone “Stoccolma” dei "Jack Frusciante è rientrato nel gruppo" fotografa l’ultima tappa di un viaggio da backpacker nel magico inverno del Nord Europa. In tasca pochi soldi, mille pensieri e un libro. All'improvviso un incontro, uno dei tanti che avvengono negli ostelli, con una ragazza di un’altra parte del mondo. Un intreccio di percorsi causale da vivere godendo della spensieratezza e della magia dei viaggi in solitaria zaino in spalla. Una magia espressa dalla musica evocativa delle frasi di chitarra e dai suoni di un organo elettrico quasi di un'altra epoca musicale, mentre la sezione ritmica richiama il flusso quasi ipnotico di una notte senza molto senso, ma anche senza un rimpianto.
Nati per caso da un annuncio su Mercatino Musicale messo da Marco Bonoldi (batterista) e dalle migrazioni studentesche verso il Politecnico che hanno portato a Milano il chitarrista Francesco Camposeo e il bassista Matteo Muffo, il gruppo si completa nel febbraio 2015 con l'ingresso di Gabriele Masi (voce). 
L'intervista con i "Jack Frusciante è rientrato nel gruppo" andrà in onda:
Martedì 9 aprile alle 16:35 e venerdì 12 aprile alle 10:10.
 

... e alla fine Dylan ritirerà il Nobel

Cerimonia intima per l'artista che per mesi si è negato

Alla fine, con qualche mese di ritardo, Bob Dylan ritirerà il premio Nobel per Letteratura.
Il musicista, come è noto, ha disertato la cerimonia che si è tenuta a novembre. Come ha fatto sapere l'Accademia svedese, Dylan sarà a Stoccolma nel weekend per ricevere finalmente il riconoscimento.
Nessuna cerimonia, ma solo un evento riservato nella capitale svedese, dove l'artista ha in programma due concerti. "La buona notizia è che l'Accademia di Svezia e Bob Dylan hanno deciso di incontrarsi nel weekend. Sarà un evento ristretto e intimo, non saranno presenti media.
Secondo il desiderio di Dylan, saranno presenti solo lui e membri dell'Accademia", ha scritto Sara Danius, segretaria permanente dell'Accademia, sul proprio blog.  Dylan però non terrà la rituale 'Nobel Lecture'. Nessun discorso. "L'Accademia ha motivo di ritenere che una versione registrata verrà inviata più avanti", ha aggiunto Danius.
(fonte: AdnKronos)
 
Abbonamento a RSS - stoccolma