10 Years

times square

Mariah Carey, figuraccia a Times Square

Sbaglia il playback e abbandona il palco in anticipo

Che siano stati motivi tecnici non è ancora del tutto chiaro ma, di certo, si è trattato di un duro colpo alla credibilità dell'artista.
Mariah Carey ha inaugurato il 2017 con una figuraccia in diretta sulla Abc, che trasmetteva il 'Dick Clark's New Year's Rockin' Eve with Ryan Seacrest'.
Durante la sua performance a Times Square, la diva pop ha ha dovuto affrontare alcuni problemi tecnici: si è addirittura bloccata mentre interpretava 'Emotions', lasciando poi il palco e chiedendo al pubblico di continuare al posto suo. "Sto cercando di fare la brava, lascerò che sia il pubblico a cantare", ha detto rivolta alla folla.
La Carey era la star dei festeggiamenti a Times Square, dove almeno un milione di persone ha atteso l'arrivo del nuovo anno.
Per la cantante, nel suo abitino color carne, si è trattato quindi della peggior esibizione di sempre, tradita dal playback che non è riuscita a sincronizzare con il labiale.
Andrebbe rivisto, in queste grandi occasioni, il rapporto con il pubblico, che si attende delle belle performance live, piuttosto che delle imbarazzanti simulazioni. In particolare da una come Mariah Carey, la cui voce ha sempre incantato ma che, ora più che mai, è stata rimessa in discussione. Anni di eccessi e di bevute hanno probabilmente rovinato il grande dono dell'artista, costringendola sempre più spesso ad artifici tecnici.
 
Abbonamento a RSS - times square